giovedì 26 aprile 2012


Lui sì che ha capito tutto dalla vita!
Fa quel c*** che gli pare, va dove vuole, dorme dove sta meglio, mangia da chi glielo dà, si alza quando non ha più sonno, gioca, corre, insegue le lucertole e le farfalle, ignora il cane e adora i giochi dei bimbi! Ma non si lascia accarezzare molto...è un pò stronzetto, sgraffia e dà i morsotti...
Nella prossima vita voglio essere un gatto!


Sono un pò stufa.
Sì forse è la parola che meglio mi si addice...spesso negli ultimi tempi mi trovo con una faccia depressa e triste che non si sa che cacchio ho... ogni tanto me lo chiede mia mamma o mia sorella (e basta perchè sembra che nessuno se ne accorga, o forse a nessuno interessa?) che ho e allora dico solo che sono stanca.. è anche vero che sono stanca, ma credo di essere stufa, annoiata...depressa no..non sono così grave ancora.. 
La verità è che non ne posso più di cercare di tentare di studiare e perdere tempo stando seduta sui libri e non concluedere un h..questo mi uccide, mi consuma, mi corrode, mi fa male. Non ne posso più! Ma non posso fare altrimenti.
Avrei voglia di gridare: BASTAAAAAAAAAAAAAAA BASTAAAAAAAAAAAAAAA BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA BASTAAAAAAAAAAAAAA
Non ne posso più della solita domanda "a che punto sei?" 
Non ne posso più di dare la solita risposta
è umiliante
cervello bastardo che mi ritrovo
PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'???????

Sono stufa delle solite cose, le solite giornate, le solite serate, le solite storie, il solito cibo, le solite facce... 

Ho bisogno di nuovi stimoli...qualcosa che mi piaccia...
credetemi questo blog ha fatto molto...perchè mi piace e almeno mi distraggo e mi libero un pò.. ma non basta.
Forse avrei bisogno di andare a lavorare.
Ma poi finirebbe che mi lamenterei anche li?

Marito dice che io mi lamento sempre....
è davvero vero? bè in effetti sì, perchè quando lui la sera arriva io sono stanca/delusa perchè non ho studiato/distrutta/col mal di schiena/con lavatrici e panni da stirare/cucina da mettere a posto/sonno/Dede magari è noioso/ecc ecc....
ma oh? Devo fingere? Devo forse farmi carina e stamparmi un sorriso sulle labbra quando in realtà non vedo l'ora di andare a letto??? mmmmmmmmmmmmmmmm grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

Non tornerei mai indietro..
Amo il mio cucciolo e anche il mio maritino (anche se a volte bisticciamo, ma è normale)..

Non lo so..che devo fare?
Sport...sono così pigra, ma mi farebbe bene al corpo e alla mente..
sbloccarmi..il giorno che ci riesco sarà uno dei giorni più belli e memorabili!
Uscire di più..
c@cchio quanto è difficile..............................................!

Menomale che c'è lui...che mi prende e mi dà un bacino dal niente, oh mi dice con tanto amore "mamma" ..e se gli chiedo quanto bene mi vuole spalanca le braccia e dice "coscì!"

Forse devo solo smettere di lamentarmi e gioire di tutto quello che ho e godermi tutte le piccole cose di ogni giorno..come un abbraccio, una risata, un disegno, una passeggiata...sono le piccole cose che fanno le grandi..

9 commenti:

  1. Ciao, anche io a volte mi ritrovo così e credimi che posso capirti. In famiglia ho una situazione strana ma stabile,certe volte mi verrebbe da urlare, poi guardo lui così piccolo e dolce e mi passa tutto. Se vuoi possiamo scambiare due parole magari per email, in privato...lo capisco che vorresti finire l'ultimo cacchio di esame per chiudere il capitolo università e laurea. Ma prova a distrarti con qualcosa tipo il cucito, ti piace cucire? Fai giardinaggio resta a contatto con la natura, aiuta molto, aiuta a capire quanto siamo piccoli rispetto all'universo e al mondo li fuori. Almeno con me ha funzionato per gli attacchi di panico...vabè se vuoi io sono qua, il mio blog sta crescendo...piano piano. Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per i consigli e il sostegno...il cucito mmmmmm è durato poco, solo per ricamare l'unico bavaglino col nome di Dede... il giardinaggio ci provo, ho comprato 3 piantine di fiori da mettere in giardino, vediamo se mi muoiono subito... sarà meglio che mi trovo anche qualcosaltro però!

      Elimina
  2. Ciao Mamma cì!!
    Come ti dissi qualche post fa a me aiutò tanto trovare un lavoro (part time) certo non avevo un bambino allora,ma credimi è meglio studiare quando si ha poco tempo che avendo tutta la giornata davanti a me faceva questo effetto! Tanto tempo mi fa l'effetto: tanto ho tanto tempo e mi metto a ciondolare come si dice in Toscana.
    Se non te la senti di lavorare perchè poi hai da badare a Dede, vai in piscina.
    Ma non hai proprio nessuno inFacoltà che studia questo esame' Potresti fare un gruppo studio e la mattina toglierti da casa per andare a studiare con delle persone in un altro posto, a volte funziona anche questo!
    Dai forza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per starmi sempre vicina e darmi i consigli...i miei amici si son già laureati...è da lì che mi sono buttata giù...dovrei conoscere quelli più piccoli che sono a far quell'esame....sì mi sa ke mi conviene andare a pisa...

      Elimina
  3. Io quando studiavo se stavo in casa non combinavo niente. Ma proprio niente.
    Allora ho iniziato ad andare in biblioteca a studiare, e lì in effetti studiavo, o almeno ottimizzavo il tempo.
    Per studiare prova ad uscire di casa.
    Non so magari ritagliati tre pomeriggi alla settimana dove te ne vai per i fatti tuoi a studiare e lasci dede a tua mamma, se te lo può tenere.
    Perchè stando a casa dovresti contemporaneamente studiare, accudire dede e la casa. Alla fine fai tre cose contemporaneamente e non ne fai bene nessuna delle tre!!
    spero di averti dato uno spunto utile.
    Facci sapere!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie..non mi è mai piaciuta l'idea di andare in biblioteca ma mi sa che devo provare altrimenti qui non esco più dalla fossa in cui mi trovo! :)

      Elimina
  4. Anche io all'università non riuscivo a studiare in casa... non riuscivo a concentrarmi, troppe distrazioni!!! Anche io andavo in biblioteca e lo prendevo come un "lavoro", con orari fissi e pianificazione delle pagine/argomenti da studiare. Che soddisfazione a fine giornata spuntare le attività che avevo fatto!! Devo dire che questo metodo ha portato i suoi frutti e ovviamente mi sta servendo anche sul lavoro.... spero sia di aiuto anche a te!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. via farò così..inizierò ada ndare in biblioteca.. non ci sono mai andata perchè ho sempre studiato bene a casa e avevo paura che in biblio mi sarei messa a osservare la gente e avrei trovato da chiacchierare...ma devo provare!!! grazie ragazze!

      Elimina
  5. GRAZIE "AMICHE VIRTUALI NUOVE" PER I VOSTRI CONSIGLI!!! SIETE PREZIOSE... ;)

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì