venerdì 13 aprile 2012

un pò di educazione sessuale per ragazzini moderni…

Scrivo questo post per voi ragazzi e ragazze dai 12 anni in sù ammesso che mai capitiate su questo blog… scrivo per voi per parlarvi un pò di amore e di sesso.. perchè lo so benissimo che già a 12 anni parlate di sesso, forse anche prima cominciate a parlarne… e siete curiosi, per niente intimiditi, e anzi ne parlate come fosse cosa normale, come parlare di film e fumetti..

Non so cosa sia cambiato dai miei tempi e da quelli prima ancora, io ho 27 anni.. forse è stata proprio la tecnologia, internet e la televisione che ha fatto molto! Io vi scrivo da exragazzina e non da mamma..vi scrivo perchè anche io ho avuto la vostra età e vorrei per tutti voi una gioventù serena e piena di bei ricordi come la mia..e al giorno d’oggi è difficile essere adolescenti: tutte queste tentazioni, tutte queste cose stravaganti, questi modi di pensare, questi mille modi di trasgredire e voglia di farsi considerare, di essere famosi, di essere importanti, di essere diversi dai propri genitori, di essere fighi… mi chiedo come mai ci siano tutte queste tendenze, forse colpa dei genitori? Forse è solo un modo per richiamare la loro attenzione perchè vi hanno trascurati? Io penso che in parte sia per questo.. magari ti danno tutto: soldi, vestiti, motorino, cellulari, computer, giochini ma non ti danno la cosa più importante…l’affetto, la presenza, il dialogo..

Iniziamo.

Innanzitutto io verso i 12 anni ero moooolto innocente e non ne sapevo granchè di sesso, sapevo solo che si svolgeva in un letto, nudi, in una coppia stabile tipo marito e moglie..poi leggevo il “cioè” e le lettere delle ragazzine che facevano domande assurde e restavo un pò sdubbiata…ma a 12 anni giocavo sempre a barbie, magari ero più indietro delle mie coetanee ma io ne vado fiera perchè ora sono quella che sono grazie alla mia innocenza salvata in giovane età..diciamo anche che sono sviluppata tardi, mentre ora vedi delle 12enni che sembrano tutt’altro che bambine! A parte il seno e le forme, ma magari si vestono già da donnine! E io che vado in giro con le converse, struccata sembro quasi una loro coetanea! Comunque ragazzi, secondo me tra i 12 e i 14 anni è l’età solo dei primi corteggiamenti, dei bigliettini con scritto “mi piaci, ti metti con me? o sì o no”, delle poesie, dei regalini, dei fiorellini, degli sguardi, delle scritte sul diario…ora però c’è anche il cellulare e internet che ai miei tempi non c’erano quindi diciamo che è l’ora degli sms e delle email, o le amicizie su facebook?..ma di più no..e poi vuoi mettere un sms con un bigliettino? No, forse non riuscite a capirmi.. ma avete mai scritto una letterina a mano? in un bigliettino profumato con le penne colorate profumate? Credo di no, forse sta qui la base della differenza…ora che a 10 anni siete già su facebook e mettete le foto in posa apposta per farvi guardare, come si fa a fare un corteggiamento romantico?????? come fate ragazzini? no ditemelo perchè non lo so, vi basta aggiungere un’amicizia e subito vi incontrate? Che poi, dovete spiegarmi perchè avete 1478 amicizie di tutta Italia! cioè aggiungete le persone a caso? gli amici degli amici? Ma non sapete che ci sono anche i pedofili mascherati da ragazzini su facebook e su tutti gli altri siti? Lo sapete che loro si fingono come voi, mettono pure la foto, una a caso ovviamente, e poi cercano di vedere le vostre foto nudi e magari organizzano un incontro? E lo sapete poi cosa vi fanno se ci andate? io spero che ve le spieghino queste cose, perchè a volte sentendo il telegiornale penso che nessuno vi abbia mai parlato dei pedofili!

Tornando a noi, dopo il corteggiamento, c’è il fatidico tanto atteso PRIMO BACIO..e siccome è così importante e così atteso non lo dovete sprecare! Cioè non si può dare a caso al primo che capita solo per il gusto di darlo! Ma bimbe! Non ci pensate? il primo bacio è quello che non dimenticherete MAI..è quello che resterà nei vostri pensieri tutta la vita..e deve essere dato bene, al ragazzo dei vostri sogni, il più carino per voi, il più dolce, il più simpatico, insomma quello che vi piace.. non si bacia a caso il primo che capita! E poi in discoteca! non dovete andare con tutti! (a che età andate già in discoteca?13?) Allora: se le femmine vanno con tanti maschi le chiamano zoccole (troie, poco di buono, facili..come lo volete dire?), se i maschi vanno con tante femmine li chiamano fighi..NO.. è sbagliato in entrambi i casi! Non si deve fare e basta! Io non lo so cosa pensate voi, ma secondo me la lista delle persone con cui uno è stato è una cosa privata! Non una collezione da mostrare, o figurine da scambiare!

Dopo il primo bacio, ci sono altri baci…passeggiate mano nella mano, film al cinema, abbracci, altri baci, gelati, tramonti, messaggini carini e sdolcinati..e basta! Per ora può bastare, non andate oltre, non bruciate le tappe…Le cose vanno scoperte poco per volta! Se fate tutto subito dopo che vi resta??? Secondo me è più bello fare piccoli passi, piccole scoperte..non subito sesso! Alla vostra età, siete così giovani! Il sesso secondo me non è proprio una cosa da ragazzini..

Prima di arrivare alla vostra “prima volta” dovrete passare molte tappe, ma fatele durare a lungo queste tappe…perchè queste scoperte sono bellissime se assaporate piano piano..ora non voglio entrare nei dettagli ma insomma non ci si spoglia subito! un pezzo per volta e in più giorni anche mesi..un passo alla volta ragazzi..non abbiate fretta, c'avete tutta la vita davanti!

E la vostra “PRIMA VOLTA” deve essere speciale, con una persona speciale, con una persona di cui siete veramente innamorati! Ma l’amore lo sapete cos’è? E’ una cosa bellissima, un sentimento che vi sconvolge l’esistenza, che vi migliora, che vi rende felici (se ricambiato), che quando siete vicini vi sembra di volare e non vi importa più di niente… Non vi dirò a che età va fatto, secondo me comunque assolutamente non prima dei 16 anni, meglio anche 18..anche se so che oggi è impossibile! è una cosa così importante e grande il sesso, voi ora non ve lo potete immaginare.. ma il sesso non è un gioco, non è come baciarsi o limonare.. innanzitutto il sesso dà la vita, perchè si può fare un bambino, lo sapete almeno questo? Pare di no, dato che spesso si legge di ragazzine di 12 o 14 anni incinte… il sesso se fatto bene, tra 2 persone che si amano davvero, può essere una cosa che dà un piacere così intenso che è indescrivibile..ma questo lo imparerete quando sarete più maturi e vi sarete fatti un pò d’esperienza..

Insomma quando avrete trovato la persona speciale che resterà per sempre nel vostro cuore e nella vostra mente perchè a questa persona darete voi stessi per la prima volta e arriverà il momento giusto per farlo dovrete avere con voi una cosa FONDAMENTALE: un preservativo.. bene maschietti, fate delle prove a casa per metterlo perchè non è facile le prime volte.. e vi assicuro che serve ed è indispensabile..con il sesso si trasmettono le malattie: dalle più gravi e incurabili a quelle più banali e solo fastidiose.. aids o ad esempio una candida che dà prurito fastidioso.. in ogni rapporto va usato il preservativo, non lo dimenticate mai, e va messo subito, dall’inizio! Anche perchè voi magari non ci pensate, ma ora seguitemi attentamente:
ammettiamo che nessuno usa il preservatino e voi andate con Tizio che sapete sia stato solo con 1 ragazza, ma questa però è stata già con 3 ragazzi ognuno dei quali è stato con 4 o 5 ragazze, tra cui ce ne era una che si è fatta tutta la città! Ecco fatto che a voi potrebbero arrivare tutti i virus della città in un solo rapporto! E' come darla a chiunque passi di lì...e non è nè bello nè piacevole...
E poi ovviamente serve anche per non restare incinta! Il coito interrotto (se non sapete cos’è cercate su google) non funziona! Si può restare incinta lo stesso, perchè ci sono delle fuoriuscite anche prima di quella finale! Lo sapevate ragazzi miei? So che i preservativi costano, ma non potete bere 2 birre meno o rinunciare a un pacco di sigarette e comprarvi con quei soldi un pacchetto di preservativi? o altrimenti chiedete direttamente ai vostri genitori i soldi per i preservativi, ve li daranno perchè sanno che vanno usati!

Bè finisco qui il mio discorso…spero che lo leggiate..e spero che serva a farvi ragionare e aspettare un pò a fare le cose per evitare di fare passi più lunghi della vostra gamba..altrimenti inciamperete…siete giovani e avete tutta la vita davanti! Incontrerete un sacco di persone e cambierete tanti partner e vi farete le vostre esperienze…ma ricordatevi: USATE SEMPRE LA TESTA… e quando avete dei dubbi, non abbiate paura: chiedete ai vostri genitori…

P.S. ho deciso di scrivere questo post qualche settimana fa quando ho sentito di una ragazzina che su facebook aveva dato appuntamento con uno e questo si è presentato con gli amici che hanno abusato di lei...

16 commenti:

  1. Mi è piaciuto molto questo post...è un bene che tu l'abbia scritto..Grazie!!!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia quante cose in un solo post!!! Ci sarebbe da scrivere davvero un saggio sugli argomenti che hai trattato! Se vuoi, io sono disponibile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci vorrebbe un libro per questi ragazzini, un film, un cartone animato e poi delle riunioni a scuola...e dovrebbero regalarli i preservativi! :) facciamo qualcosa??? mmm..potrebbe essere un'idea...

      Elimina
    2. Se volete fare qualcosa...sono disponibile anche io!!!! Contate su di me...

      Elimina
  3. speriamo che qualche giovincello legga e sparga la voce ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma secondo me loro si rifiutano di leggere notizie al riguardo..pensano di perdere tempo e che non siano interessanti.. sono "ignoranti" in questo senso, perchè non ne sanno quanto ne dovrebbero sapere...

      Elimina
    2. comunque col fatto che ho messo tutte immagini di manga, magari qualcuno ci capita...

      Elimina
  4. Sai qual è l'ironia?
    Che i nostri genitori aspettavano il matrimonio (in età precoci rispetto ad ora) per potersi concedere dalla a alla zeta, fisicamente e in tutto il resto. Adesso c'è questa voglia di bruciare le tappe, e poi rimanere nel limbo fino agli anta... come minimo! La parola "famiglia" fa spavento se vista in accezione diversa da "chi mi molla la paghetta", ma soprattutto viene tutto visto come se non ci fosse un domani, vedi l'incoscienza sui rapporti non protetti.
    Detto questo piacere di conoscerti, sono arrivata sul tuo blog dal commento che hai lasciato su "centopercentomamma" e sono un'informatica torinese 28 enne (e mezzo) con un pupone di 16 mesi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto vero!
      piacere di conoscerti e benvenuta!! spero di risentirti presto! ciao ciao

      Elimina
  5. letto e... condiviso su FB.
    Grazie a te per averlo scritto ed a Mammola per avermelo segnalato.

    RispondiElimina
  6. Trovo questo post molto interessante. Sarebbe interessante anche ditribuirlo fuori dalle scuole medie , stampato su carta con qualche frase accattivante per catturare l'attenzione del giovane. Mal che vada se lo infila in tasca e poi la mamma lo trova e può servire a lei come spunto per aprire un dialogo.

    RispondiElimina
  7. Anche a me è piaciuto questo post.
    Mi rispecchio molto in te a 12 anni.
    Anch'io ero innocente.
    Anch'io leggevo il Cioè.

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì