mercoledì 30 maggio 2012

mbo?

DSCN8141
Che ve ne pare??? L’ho fatto io domenica al mare….dovrebbe assomigliare a Iggle Piggle…ma devo migliorare…dai dai che ce la posso fare…

E’ un pò che non scrivo…è che in questi giorni non avevo nulla di divertente da raccontarvi e non voglio scrivere cose tristi…anche se devo ammettere che fa bene scrivere tutto quello che ci passa per la testa e liberarsi..anche perchè a chi le racconti certe cose?? Io non sono una di quelle persone che confidano a tutti quello che succede in famiglia, quello che stiamo passando ecc ecc… io sono abbastanza riservata e di solito mi tengo le cose per me… una volta avevo il mio quadernino dove scriverle..ora ho il blog, ma non è uguale…qui ho un “pubblico” che mi segue…
Sabato pomeriggio siamo stati in bicicletta tutti e 3 finalmente e marito portava Dede e andavano giù in discesa a tutta velocità! Io invece arrancavo e pedalavo a fatica pure sul pari! Qui c’è bisogno estremo di sport! Sabato sera siamo stati a cena da una coppia di amici che convivono e hanno preso un cucciolo… (mi è sorto un pensiero che non so se è sbagliato, ditemi cosa ne pensate: secondo voi se una coppia che convive prende un cucciolo, non rimanda ulteriormente un ipotetico figliolo? forse è solo un pensiero sbagliato…ma secondo me un pò ci incide..perchè tanto ormai c’è il cucciolo da curare..no?)
Domenica invece finalmente siamo andati al mare tutti insieme! Quanto mi piace…anche se Dede mi ha tirato la sabbia sull’obiettivo della macchina fotografica, forse stufo delle mille foto che gli faccio…. per fortuna mi sembra che non ci siano stati danni permanenti.. la sera ci andava di cenare fuori a me e marito come facevamo un tempo, solo che avevamo anche il piccolino..ma lui è bravo e si porta volentieri fuori..invece so di bambini che sono così tremendi che i poveri genitori non possono mai andare a cena fuori o cose del genere (mi chiedo se siano davvero così terribili i bambini di natura o se siano così perchè li hanno cresciuti così e non sono abituati…).. dopo cena una passeggiatina in centro, si stava proprio bene..Dede era felice e correva col suo papà…e a un certo punto ha sentito la musica di un bar e si è fermato a ballare in mezzo alla strada e tutti lo guardavano e ridevano e quando poi è iniziata “ai seu te pego” ha cominciato pure a cantare! troppo simpatico…
Lunedi e martedì invece ho studiato..stamani sono stata a ricevimento e posso andare avanti col mio progetto! Dai, forza che ce la fai! (mi incoraggio da sola) Mia mamma prima mi ha chiesto quando do l’esame, e le ho detto che se sono un genio lo do a settembre..altrimenti a novembre…ma è chiaro che lo darò a novembre… però un mio amico una volta diceva sempre “PER COLPIRE LA PUNTA DI UN ALBERO DEVI MIRARE ALLA LUNA”… Sì ma settembre è proprio impossibile…se lo do a settembre e passo fatemi una statua!
E le ferie…bo?????? all’inizio volevamo andarci d’agosto ma costa troppo…poi quei giorni che marito e mamma mi brontolavano che non studio marito mi disse niente vacanze finchè non dai l’esame…forse era serio davvero? Comunque per fortuna i miei nonni hanno una casetta al mare che di solito affittano ma giugno è rimasta libera, quindi la 2 settimana di giugno dovrei andare lì… mi dispiace solo per Dede..vorrei che lui si facesse più mare possibile invece di andare al nido a prendersi tutti i virus!
Quando mi laureo dovrei fare l’insegnante, così d’estate lo potrei portare al mare.. ma ci saranno cattedre libere per me? Chi lo sa…la vedo dura…vedremo.. altrimenti dovrei cercare lavoro all’estero tipo in Australia e ci trasferiamo..non sarebbe male.. il futuro è un PUNTO INTERROGATIVO..intanto facciamo questo c@##° di esame e poi si girerà la ruota e vediamo cosa esce fuori…
Un’altra domanda vi pongo: prima stavo rifacendo il letto e pensavo a tutto quello che succede nel mondo…e mi domandavo “ma noi, qui, che ci stiamo a fare?qual è il nostro scopo? perchè esistiamo?” senti che bella riflessione…illuminatemi vai!

1 commento:

  1. ''mi chiedo se siano davvero così terribili i bambini di natura o se siano così perchè li hanno cresciuti così e non sono abituati…''

    Fidati, ti assicuro che dipende da come i genitori li abituano, il bimbo di mia sorella è un monello quando è in loro compagnia, e un agnellino assieme alla nonna!!

    Per riprendere la tua domanda finale io ti dico questo: Noi siamo qui per uno scopo, ognuno di noi ce l'ha, ma questo scopo deve essere scoperto, analizzando profondamente quello che ognuno di noi ha dentro di se.

    Per questo consiglio sempre corsi di crescita personale, perché ognuno di noi ha diritto ad esprimere il proprio potenziale

    E se i corsi sono troppo costosi....beh...almeno un bel libro!

    Ciao ciao :-)

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì