martedì 23 ottobre 2012

a pezzi…

mi scoppia la testa.
mi annoio.
sono a letto perchè non ho le energie per alzarmi.. o forse dovrei tirarle fuori e alzarmi lo stesso?
Il virus intestinale che si è preso Dede venerdì sera, è arrivato da me ieri sera… ho vomitato 5 volte stanotte… dormivo, mi svegliavo e vomitavo. Una sensazione orribile!

Stamani mi sono svegliata a pezzi… e Dede non è andato al nido perchè ha ancora un pò di diarrea… per fortuna mia mamma è rimasta a casa e l’ha guardato lei, non so come avrei fatto altrimenti…
Come fanno quelle mamme che non hanno un aiuto in questi casi? me lo sono sempre chiesta, io sono fortunatissima. Ho mia mamma che è davvero brava, disponibile e appena la chiamo lei c’è. Ovviamente non sono di quelle che si fa pulire casa e stirare dalla mamma(e lei non lo farebbe mai), tantomeno dalla suocera. (Accetto un aiuto solo come babysitter..per studiare c’è mia mamma, per serate ogni tanto, raramente, da 27enni c’è mia suocera…)  Mi piace fare le cose da me.. ma oggi in questo stato non saprei proprio come avrei fatto… Allora mi chiedevo come fanno le mamme che non hanno i nonni vicini?
E oggi non ho studiato nulla..uffa… e ieri pochissimo la mattina dopo aver fatto le odiate pulizie..e il pomeriggio niente, ero con Dede a far la spesa e poi a farmi la ceretta… sì l’ho portato con me.. dopo un’estate di lametta sono riuscita a farmi una ceretta, che male! Lui è stato bravo, colorava e poi quando si annoiava ho dovuto dargli l’iphone… ormai dovevo finire eravamo a metà!
Spero di riprendermi in fretta e domani di stare bene.. devo fare un sacco di cose! non ci si può ammalare… resto indietro.. a parte stirare un mucchio di panni che si accumulano e crescono, roba che se apro i cassetti sono vuoti, devo studiare, fare il progetto, studiare… e poi ho un altro progetto vero per le mani… ma ancora non vi dico nulla che tanto ci vuole tempo…

11 commenti:

  1. Dai che passa e tornerai in forma più che mai....per quanto riguarda i nonni hai ragione, io senza mia madre che fa la baby sitter tutti i pomeriggi non so come farei. Lavoriamo entrambi e pagare una tata o il nido per tutto il giorno sarebbe improponibile, già così è come pagare un mutuo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si per fortuna sono già guarita! è durato solo un giorno e una notte..mi è andata bene... ;)

      Elimina
  2. ci hai incuriosito col nuoov progetto... oh ma non stai ferma un secondo eh?? Dai che il virus passa veloce di solito son forme influenzali violentissime ma brevi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il nuovo progetto è una cosa bella, grande, impegnativa, e soprattutto lenta... ve ne parlerò più in quà... :)

      Elimina
  3. ti auguro di star bene quanto prima!
    senza nonni fai che stai male e ti pascoli comunque il pupo con sforzi enormi e quando torna il marito deleghi completamente e ti butti a letto; ciò comporta che DEVI NON AMMALARTI MAI.
    noi mandiamo mya al baby parking quando proprio non ce la faccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohiohi!!! w i nonni allora! abitate lontano dai nonni??

      Elimina
  4. per fortuna mi ammalo poco... ma quando succede sono tutti cavoli miei!

    RispondiElimina
  5. I nonni sono indispensabili al giorno d'oggi, più di ieri.
    Per il virus...pazienza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si il virus è passato... hai ragione, i nonni ci vogliono... eh che magari non sono ancora in pensione quindi devono lavorare anche loro... io sono forutnata che mia mamma è insegnante...per questo è tanto libera...

      Elimina
  6. W i nonni! E chi non li ha... w la tata...

    Il virus è terribile. Ho passato un inverno in cui la pupa, al suo primo anno di asilo, arrivava a casa con una scarica di diarrea e poi stava benissimo, mentre io passavo la notte a rimettere... scusate i particolari... pessimo, pessimo inverno! più tonsillite con ricaduta, e alla fine... funghi! Per fortuna solo io! Con il sistema immunitario così sottosopra c'era da aspettarselo.

    Un nuovo progetto... io ho un'idea! una cosa bellissima, vero? :)

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì