martedì 26 marzo 2013

aggiornamento progressi spannolinamento

Ciao a tutte!!! In seguito a questo post vi aggiorno sullo spannolinamento di Dede.. Innanzitutto sono felice di dirvi che questo weekend ha fatto la pipì nel bagno del supermercato e della pizzeria (con il suo papino che lo teneva in braccio, io ancora non ho provato..ma mi sono attrezzata e ho comprato i copriwater)

Poi ieri l’ho portato al nido senza pannolino e ho parlato con la tata spiegandole che Dede a casa sta senza pannolino, che la fa tranquillamente nel vasino, che ogni tanto me la chiede lui però basta portarcelo ogni tot e lui la fa, anche la pupù la chiede sempre. Ah e le ho detto che secondo me mettendogli il pannolino al nido l’avremmo confuso e che gradirei lo portassero in bagno.

La tata ha detto che assolutamente il bimbo non verrà confuso mettendogli il pannolino. Che lui deve essere pronto anche verbalmente a dire con anticipo quando gli scappa e che le ultime volte ha fatto i bisogni nel pannolino anche la pupù (ma mi sembra strano, dato che a casa sono mesi che la fa nel vasino) e che loro non possono portarlo ogni 5 minuti sul vasino, e che a volte ce lo mettono e non la fa.

^ __ ^

Siamo rimaste che può usare i pannolini a mutanda e che lo porteranno sul vasino ogni tanto o a richiesta..(sarà vero?)

In sostanza, ho solo ottenuto che posso portare i pannolini a mutanda.

Ora sta a Dede dire che gli scappa la pipì prima di farsela addosso e non quando sta proprio per uscire..

Comunque ci siamo quasi, stamani l’ha chiesta e l’ha fatta nel vasino.. e poi me l’ha chiesta anche al supermercato…

é questione di giorni…

speriamo!

grazie a tutte per i vostri consigli!

State sintonizzate che tra qualche giorno poi vi racconto tante cose nuove e belle!

14 commenti:

  1. avevo letto ma non commentato il post precedente per mancanza di tempo e mi sento di ribadire quello che ho pensato leggendo la prima volta: queste maestre non dovrebbero assolutamente comportarsi così. credo sia importantissimo che sostengano il tuo "lavoro" e poi, almeno nel nostro caso, molto hanno fatto proprio loro. Perchè incoraggiano, perchè devono preparare alla scuola materna, perchè devono aiutare i bambini a vivere questo momento con serenità e soprattutto nessuna ambiguità. Secondo me dovresti parlare loro ancora e ancora perchè non credo che si impari ad usare il vasino solo nel momento in cui si sa verbalizzare. Si impara ad usarlo quando si "sbaglia", quando ci si bagna e quando non ci sono alternative di pannolini. Voi state facendo un ottimo lavoro, loro dovrebbero fare di più (mio modestissimo parere).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parole sante.. E pensa che questo asilo nido è PRIVATO... Non aggiungo altro...

      Elimina
  2. Ciao,
    io quoto in pieno verdeacqua "Si impara ad usarlo quando si "sbaglia", quando ci si bagna e quando non ci sono alternative di pannolini".
    Esatto, quando il bambino sente che è bagnato, è spronato a non commettere l'errore e a dirlo.

    Ma le fanno con lo stampino queste tate??? Anche le mie vogliono avere sempre loro la ragione... Mai una volta che vengano incontro o che si mettano in discussione.
    Ci vuole tanta pazienza. Cmq, grazie al vostro lavoro a casa, Dede sta facendo progressi. Speriamo che presto prenda coraggio di dirlo alle tate dell'asilo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.. Si dai secondo ci siamo quasi.. È che gli hanno fatto il lavaggio del cervello: Dede dice "quando ho fatto la pipi le tate mi mettono il pannolino e poi a casa mamma e papà me lo levano!"

      Elimina
  3. Mi associo al commento di verde acqua! ma in tutto! le maestre non posso rifiutarsi di assecondare lo spannolinamento! al nido di matteo una ci ha provato (non la sua che quando gli ho detto che gli avevo tolto il pannolino mi ha subito "spalleggiato") perchè la prima settimana ogni tanto con la cacca si confondeva. Io me ne sono fregata allegramente e nel giro di qualche giorno ha smesso le idi rompere e lui di farsela addosso.
    Se a volte può farla sotto e non bagnarsi abituarsi a chiedere di andare in bagno sarà difficile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto! Menomale che in tutto il resto sono brave... Mi chiedo gli altri bimbi degli anni passati come abbiano fatto.. :)

      Elimina
  4. Credo che tu debba insistere un po' con queste maestre...capisco che per loro così e' più semplice, ma sono delle educatrici ed educare e' il loro compito, anche in questo. Non capisco molto questa storia che deve chiederlo prima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basterebbe portarcelo ogni tanto insieme a qualche altro bimbo che come lui deve imparare...

      Elimina
    2. Concordo con Mamma piky, insiti. Io ho tolto a patata il pannolino a 25 mesi. L'ho portata al nido e loro ogni 20 minuti la portavano sul vasino. Nn ci sono stati problemi, molta collaborazione che ci ha portato con una sola settimana a farla sempre nel vasino. Ormai lei te lo dice ma è chiaro che le prime volta tocca portarli un pò.
      E qui siamo nel deserto!

      Elimina
  5. Da me è tutto diverso: a scuola non si mette il pannolino da metà del primo anno di asilo nido e a dine dell'anno scorso gliel'hanno tolto anche durante la nanna. I bimbi non chiamano, li portano loro tutti insieme in bagno facendo il trenino ad orari precisi e loro ormai si sono abituati. Quando esco e quando sono a casa a volte gli metto ancora il pannolino perchè ho paura me la faccia nei pantaloni e ti assicuro che non fa confusione perchè prima di farla quando ha il pannolino chiede se la può fare, si rende conto che gli occorre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow che brave le vostre tate!!! grazie per averci raccontato la tua esperienza! ;) totalmente diversa dalle altre...

      Elimina
  6. Forza Dede che ce la fai! :)
    Il mio Gioele è stato un pochino lento, l'ho spannolinato a 3 anni giusti, prima non si sentiva pronto e lo vedevo molto a disagio.
    Quando l'ho visto deciso tempo 10 giorni ed diventato un pochino più grande.

    RispondiElimina
  7. Mi sembra di sognare, ma secondo queste tate alla scuola dell'infanzia come fanno?
    Si portano i bimbi a gruppi in bagno e li si mette sul wc!
    Poi se uno dice che ce l'ha viene portato... Ma l'abitudine è che a orari fissi si va in bagno.
    Gli incidenti ci sono, anche ora la mia pupa, che è spannolinata da un anno, ha avuto un paio di episodi. E allora? È il loro lavoro! Incoraggiare all'indipendenza, portare in bagno e all'occorrenza cambiarli!
    Che Dede non si confonda stando un po' col pannolino e un po' senza mi sembra improbabile.
    Io insisterei, d'altra parte sei tu la madre, dovete collaborare ma la responsabilità dell'educazione è tua. Non c'è qualcuno a cui rivolgersi, un coordinatore didattico di tutto il nido?

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì