mercoledì 15 maggio 2013

Le parole che avrei voluto dirti

Addio piccolino mio.. non ti ho nemmeno mai visto.. e nemmeno all’ultima eco mi hanno fatto vedere il tuo visino.. chissà perchè poi… forse un altro segnale.. un altro dei tanti segnali che ho avuto nelle ultime settimane..

Io non lo so perchè è toccato a noi… non so perchè è toccato a te… non so perchè è toccato a me.. forse ti ho solo dato un passaggio.. da un mondo a un altro mondo… tutti e due a me sconosciuti… so solo che ora non ci sei più e io sono vuota dentro.. mi è solo rimasto il seno gonfio e un pò di pancetta.. ma non sono più la bella mamma incinta che prima ero tanto orgogliosa di essere.. ora mi sento un pò spaesata.. che faccio adesso? che devo fare? ho paura pure a guardare le foto che avevo fatto a quella pancina così rotonda, così perfetta..

Poi mi ricordo chi sono e Dede mi abbraccia e mi dice “sei il mio amore mamma, ti voglio tanto bene”… “io sono piccolino mi fai una coccola e mi tieni in braccio come quando ero piccolino??”.. “mi sei mancata tanto mamma..”.. “mammina!!”

Menomale ho il mio piccolo Dede e il mio amore di papino che mi sta sempre vicino e mi stringe la mano.. mi abbraccia..  so che soffre molto anche lui.. non ho mai visto i suoi occhi così spenti.. ti voleva tanto, ti desiderava, così come me… tutti ti volevamo.. “questi siamo Dede, mamma, papino e il mio fratellino” sento dire a Dede stamani mentre guarda la foto della pubblicità di una piscina..

e invece.. tu non sei più qui.. e io ancora non mi rendo conto.. mi sembra tutto un incubo.. e ti assicuro che di incubi negli ultimi tempi ne ho fatti fin troppi.. anche prima che succedesse tutto.. avevo sognato una carrozzina vuota.. avevo  sognato che nascevi prima.. avevo sognato tante cose.. e poi ho smesso di avere incubi la notte e sono iniziati gli incubi di giorno.. quelli veri.. quelli reali.. quelli che non ti svegli tutto sudato e dici oh menomale era solo un sogno… la realtà è così crudele.. un pugnale nel cuore che piano piano entra sempre più profondo..

Mi dispiace tantissimo piccolino.. non è colpa tua.. tu eri solo così piccolo e indifeso.. la colpa purtroppo non si può dare a nessuno.. sarà stato il caso, il destino, la sfortuna.. io non lo so e non lo saprò mai.. so solo che a volte succede.. e mai nella mia vita avrei pensato che sarebbe successo proprio a me.. non ero preparata..

Dove sei adesso piccolino? voglio immaginarti come un angioletto.. ma la verità è che non ci riesco.. non riesco a immaginare niente.. ho solo ricordi.. di quei brutti momenti che però per me sono durati un’eternità.. e mi porterò sempre dentro.. solo questo mi resta..

Quindi piccolino mio ti mando l’abbraccio che avrei tanto voluto darti, ti mando un bacio che non ti ho mai dato..e guardo in cielo sperando che tu sia là fra le stelle a guardarmi, così che i nostri occhi possano incrociarsi come avrebbero dovuto fare il giorno che saresti nato e ti avrei tenuto tra le mie braccia.. solo che invece di essere a pochi cm siamo distanti anni luce.. anche se tu sei e sarai sempre nel mio cuore…

Cercherò di stare bene il prima possibile te lo prometto, perchè c’è il tuo fratellone qui che ha tanto bisogno di me.. e anche papino.. e io credo, cerco, devo essere abbastanza forte..

Addio tesorino,

con amore,

la tua Mamma

StellaCuore rosso


Non sapevo come dirvelo…

.. non fatemi domande, non chiedetemi “come, quando perchè, ma non ti eri accorta, che segnali, ma com’è possibile” o roba del genere.. perchè sinceramente non ho voglia di parlarne.. vi dirò solo che aveva una grave e rarissima malformazione al cuore e non so cos’altro..

42 commenti:

  1. Ti abbraccio...sara

    RispondiElimina
  2. Oh cara, mi dispiace da morire... Non ti conosco ma sto piangendo sopra la tastiera... Come è ingiusta la vita a volte... Ti mando un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  3. Solo un grande abbraccio anche se non ci conosciamo!
    Miriam

    RispondiElimina
  4. Ti abbraccio in silenzio, non apro bocca, ma ti sono vicina.

    RispondiElimina
  5. Un abbraccio a te, a voi, e un bacio alla stellina.

    RispondiElimina
  6. Non riesco a smetter di piangere.... un abbraccio forte forte. Gloria

    RispondiElimina
  7. Ti abbraccio forte forte, vedrai che presto ne arriverà un altro di fratellino, ne sono sicura

    RispondiElimina
  8. Non so cosa si possa provare...ma ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  9. Mi dispiace tantissimo. Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  10. Ti sono vicina seppur virtualmente! Un abbraccio colmo di affetto e nulla più!

    RispondiElimina
  11. Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  12. Un abbraccio a te e un dolce pensiero per il tuo piccolino

    RispondiElimina
  13. un forte abbraccio,mi dispiace tanto.

    RispondiElimina
  14. sono con te anche se non ti conosco, ho avuto anche io un'esperienza simile e so come ci si sente, non posso aggiungere altro perchè il nostro cuore è di vetro... ti abbraccio forte, coraggio!

    RispondiElimina
  15. UN abbraccio forte, perchè di più non posso fare e non so fare, ma sappi che mi dispiace tanto e ti sono vicina come posso.

    RispondiElimina
  16. Oddio tesoro, come mi dispiace. un abbraccio fortissimo pieno di affetto.

    RispondiElimina
  17. Mi dispiace tantissimo, un abbraccio...

    RispondiElimina
  18. Mi dispiace davvero, un abbraccio grande..

    RispondiElimina
  19. Di mi dispiace ne hai già ricevuti tanti..io rimango senza parole come sono rimasta quando ho salutato la mia piccola a febbraio.
    Francesca

    RispondiElimina
  20. Rimango di pietra di fronte a ciò. Posso solo abbracciarti ma lo faccio con tutto il cuore!!!!

    RispondiElimina
  21. Ti sono molto vicina. Viviana

    RispondiElimina
  22. Commossa e dispiaciuta, ti mando un abbraccio, forte forte forte...

    RispondiElimina
  23. Mi spiace, veramente, anche se non ti conosco, sento il tuo, il vostro dolore. Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  24. Un abbraccio, senza parole. E una preghiera.
    Ilaria

    RispondiElimina
  25. Ti abbraccio forte.
    Pamela

    RispondiElimina
  26. Niente domande, niente come e perchè, solo un abbraccio virtuale forte forte.
    Mi dispiace troppo.

    Alessia

    RispondiElimina
  27. Il tuo dolore passa con forza dalle tue parole ed è lacerante.
    Un abbraccio, a te, a Dede e a papà.

    RispondiElimina
  28. Cosa dirti... Sono senza parole... Il mi dispiace può essere banale... Ma mi dispiace davvero!

    RispondiElimina
  29. cara, mi dispiace tantissimo...non avevo capito dalla mail...e purtroppo ho poco tempo per leggere ultimamente...
    Ti abbraccio forte...

    RispondiElimina
  30. Non so che dire, se non che con i miei pensieri ti sono vicina, ti mandò un abbraccio forte...

    RispondiElimina
  31. Non ci solo parole...solo vicinanza. Ti offro la mia con un abbraccio enorme...

    RispondiElimina
  32. Resto basita, impietrita e sto cercando di farfugliare qualcosa ma non mi riesce.
    Vorrei poterti stringere, prenderti per mano, essere il rifugio di un tuo pianto.
    Con affetto, tanto affetto, ti mando un dolce bacio in testa

    RispondiElimina
  33. Mi dispiace tantissimo..ti abbraccio forte... Daniela

    RispondiElimina
  34. Grazie a tutte per i vostri pensieri, le vostre parole e il vostro affetto...

    RispondiElimina
  35. non ci sono parole per dirti quanto mi dispiace...ti abbraccio forte...

    RispondiElimina
  36. Ti seguo in instagram... Sono senza parole, mi unisco all'abbraccio della rete. Silvia

    RispondiElimina
  37. quando ho letto sulla mail che avevi dei problemi ho temuto ma ero ottimista e pensavo di essermi sbagliata. Dispiace tanto anche a me...rimani sempre la dolcissima mamma del piccolo Dede...e non solo :')
    Ti abbraccio forte anche io

    RispondiElimina
  38. Non ho commentato, non me la sono mai sentita. Scusami, è un mio limite per queste situazioni, sarebbe stato più facile averti qui ed abbracciarti davvero.
    Adesso è passato un pochino di tempo e ti voglio far sapere che ti ho pensato e abbracciato forte forte. E continuerò a farlo.

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì