lunedì 10 giugno 2013

Discorsi..

Stamani al nido
Io: "Sei la mamma di??"
"Sono la mamma di D."
"Ah ho capito.. Sai ancora non ho imparato tutti i nomi perchè la mattina lo porta sempre mio marito e il giorno spesso viene a prenderlo mia mamma che passa di qui per tornare a casa.."
"Ah che fortuna, come mai?lavori?"
"Ehm no.. Io studio..."
"Ah"
"Ciao ciao buona giornata"
Che impressione le avró fatto?? Sembra che non faccio un cacchio a giornate detto cosi... Chissà cosa avrà pensato...
Ieri il papà di un amico "allora signorina quanto ti manca??? Stai studiando??"
Già uno che parte cosi.. Vabbe...
"Si, ho solo un orale che si spera di passare e mi laureo..."
"Oh menomale via allora ti chiameremo a tappare le buche!"
Lo guardo malissimo..
"Cosa diventi? Ingegnere civile no?? E allora fai anche quello no!??"
"Eh già....." E poi ho lasciato perdere perchè tanto è inutile... Ma volevo dirgli che spero proprio di non tappare le buche delle strade.. Ma di progettare una strada.. O qualcos altro... Comunque vabbene se questo è quello che pensa... Cercheró di farlo tacere un giorno...
Invece sabato all'alimentari prima di pranzo la commessa mi fa: "oggi è l'ultimo giorno di scuola eh!! Allora vi siete divertiti???"
"Ehm... Ma io non ero a scuola... Io sono una mamma.. Ho 28 anni ed ero alla festa del nido di mio figlio..."
"Davvero???? Mi sembravi una scolara!!"
"Grazie grazie..."

2 commenti:

  1. Ma quanto parla la gente??? Un sano silenzio no eh????

    RispondiElimina
  2. ahahahah, quante bocche piene e teste vuote girano!
    sì se sei mamma e non lavori è sinonimo di non fai un cavolo, se poi il bimbo te lo tiene qualcuno qualche ora (nido-tata-nonna) peggio!!!
    studi ancora? allora sei ricca e puoi permetterti di non fare niente, ehehe studiare è non far niente non lo sapevi?
    non te la prendere anche io mi sento dire che dato che non lavoro e bla bla bla... mortacci loro!
    vai dritta per il tuo "dolce far nulla" e se ci sarà da tappare una buca la tapperai divinamente e a testa alta.
    Tanto oggi hanno da ridire per questo e punzecchiano per cattiveria gratuita, domani avranno da dire per qualcos'altro; lascia scorrere inconsiderato il fiume della loro pochezza.
    bacio!

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì