domenica 2 giugno 2013

Trucchi con i bambini: psicologia inversa

Dopo avervi svelato il mio trucco del farli scegliere che potete leggere qui oggi vi svelo un altro segreto che uso con Dede… perchè si sa che i bambini sono birbanti, vogliono fare come gli pare e non sempre fanno quello che diciamo noi..

Ho notato che Dede da quando vuole fare il figo e l’indipendente (la sua preadolescenza è già iniziata : )  ) fa esattamente il contrario di quello che gli diciamo.. tipo:

- “non ti levare le scarpe!” e lui le lancia via…

- “finisci tutta la minestrina” “non la voglio più!!”

- “bevi tutto il tuo latte dai..”  e lo rovescia sul tavolo…

E così, già da un pò di tempo, adottiamo la strategia della psicologia inversa…ovvero:

-“Dede non ti mettere le scarpe… guarda che se te le metti…”  e lui se le mette tutto contento!

- “Dede non mangiare la minestrina che la voglio mangiare io! è mia la minestrina…”  “no no è mia!!!” e se la mangia tutta in un boccone!

- “Dede non inzuppare i biscotti nel latte che sono di papino eh! mi raccomando!” e lui ridendo come un pazzo se li mangia tutti!

Si diverte proprio a fare il CONTRARIO di quello che gli diciamo… ci sfida e ride contento di fare il contrario… ecco la soluzione!

Chi la adotta???

3 commenti:

  1. Io la uso qualche volta, però ho un po' paura perche poi mi vede tutta contenta e non vorrei che pensa "disubbidire alla mamma e' bene!!!"

    RispondiElimina
  2. Il mio ha solo un anno e mezzo ma ha un periodo terribile..non so più che santi invocare...fà tutto il contrario di quello che gli diciamo...se gli dico "vieni qua che mettiamo le scarpe" lui dice no e scappa via...per cambiarlo la mattina sono urli e pianti...
    insomma spero che sia un periodo perchè sono proprio sconsolata!

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì