giovedì 26 settembre 2013

Il Metodo analogico per i bimbi dai 3 ai 6 anni

Mi è arrivato questo cofanetto a casa dalla Erickson per una recensione.

DSCN4443

Ho accettato perchè a Dede piacciono tanto i libri ed è incuriosito da figure, lettere e numeri… e poi vede la sua cuginetta che comincia a fare i primi compiti a casa e lui conosce già le lettere e si diverte a giocarci, a scriverle o leggerle su cartelli, libri o magliette.. (solo quelle in stampatello per ora..)

Il cofanetto si intitola “Primi voli” di Camillo Bortolato e sinceramente non lo conoscevo, ma dalla presentazione mi aveva subito incuriosita: “un cofanetto che raccoglie tre libriccini, Fare, Contare e Pensare, e due piccoli strumenti, pensato e ideato per i bambini della scuola dell'infanzia (3-6 anni).Uno strumento utile agli insegnanti della scuola dell'infanzia, ai genitori che desiderano sperimentare un apprendimento precoce con i loro figli, e agli operatori che svolgono attività con i bambini in difficoltà della scuola primaria. ”

E così ho scoperto che cos’è il Metodo analogico: “E’ il modo più naturale di apprendere mediante metafore e analogie, come fanno i bambini che nella loro genialità imparano a giocare, a parlare o usare il computer ancor prima degli adulti.”

Così ieri ho chiesto a Dede se voleva leggere un pò i librini e colorare e lui tutto contento ha detto di sì, così ci siamo messi insieme al tavolo.

4b7d207625e611e397e51231390c90c2_7

Il primo libro che abbiamo guardato è Fare: “(Disegnare, colorare, prescrittura) è dedicato allo sviluppo delle competenze grafiche del bambino, per migliorarne l’osservazione e la precisione

DSCN4421

Le prime pagine ci sono piaciute subito: ci sono delle attività da fare tra cui colorare degli animaletti nello stesso modo della figura a fianco avendo cura di stare dentro i bordi.. e su questo ci stiamo lavorando..

DSCN4423DSCN4427

DSCN4429DSCN4431

E poi nelle pagine seguenti attività per cogliere le simmetrie:

DSCN4432DSCN4433

Chiaramente man mano che si sfoglia il libro e si va avanti ci sono attività più difficili,che quindi sono più adatte per 4 o 5 anni.. ancora non le ho provate.. ma queste che vedete nelle foto, per Dede che ha 3 anni vanno benissimo! E lui si è divertito a farle, quindi non l’ho obbligato, l’ho solo seguito e gli ho spiegato cosa doveva fare. E una volta che si è annoiato abbiamo cambiato libro.

Abbiamo aperto Contare: “(Lettura intuitiva delle quantità) è dedicato alla lettura intuitiva delle quantità del dieci, del cento e del mille” ed in ogni pagina sinistra c’è la storia di un uccellino mamma nel nido con l’uovo che si schiude, mentre nella pagina destra ci sono dei pallini da contare. Dede per ora sa contare fino a 20 quindi non siamo andati oltre.

DSCN4435DSCN4437

DSCN4438

L’ultimo libro è Pensare: “(Classificare gli oggetti – Sequenze logiche) raccoglie esercizi di classificazione e riflessione mediante i blocchi logici e altre modalità.”

DSCN4439DSCN4440

DSCN4441DSCN4442

Anche questo ci è piaciuto perchè Dede doveva indicarmi il sotto e sopra, il dentro e fuori e il davanti e dietro. Poi mi sono meravigliata quando gli ho chiesto destra e sinistra e se le ricordava! Andando avanti ci sono anche esercizi un pochino più difficili per i 4 e 5 anni.

Nel complesso mi hanno fatto una buona impressione e li trovo molto utili per i bimbi che hanno voglia di imparare e giocare con queste attività. Chiaramente se un bimbo non ha voglia di seguire cosa dice il libro non va forzato.

8 commenti:

  1. Wow sembra bellissimo mi piacerebbe provare anche con Carlo anche se con lui il problema e' la pazienza a stare fermo ..dove si trova?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se clicchi su "primi voli" o su Erickson ho inserito il link che ti rimanda alla pagina dove puoi trovare il libro..

      Elimina
  2. Interesantissimo, la parte sul contare e sul classificare piacerebbe moltissimo a Thor, il fare però credo sia troppo per lui che ha ancora 25 mesi...però prendo nota e intanto mi leggo un pò sul metodo analogico, grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se a 2 anni riesci a fargli fare queste cose farà strada il piccolo! ;)

      Elimina
  3. Bellissimo!! Grazie grazie perfetto da regalare come premio per aver abbandonato il Ciuccio!!!!mitica

    RispondiElimina
  4. Piccolo consiglio: è bene aiutare il bambino ad impugnare in modo corretto i colori o la matita, perché è proprio questo il momento per impostare una buona impugnatura già a sei anni sarà difficile correggerla; gli optometristi imputano alcuni difetti di vista proprio a una sbagliata impugnatura della penna perciò ...
    Nel libretto del contare i bimbi vanno guidati alla lettura istantanea dei pallini senza contarli uno a uno, associando ogni numero alle relative immagini, Complimenti per aver individuato uno strumento così speciale!
    Cari saluti a tutte le mamme in gamba che seguono questo splendido blog.
    Mariarosa Fornasier

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento! Risponderò al più presto!
Grazie, Mamma Cì