lunedì 28 gennaio 2013

si prega di consegnare

Non volevo dirvelo perchè trattasi di sconfitta… ma ve lo dirò… non è andata.. stamani avevo il famoso scritto, avevo tante speranze di passare… speravo mi capitasse un esercizio facile o simile a quelli che avevo già fatto e speravo anche in una bella botta di ( ( ) o un aiutino dal cielo…

Non è andata.. amen.. cercherò di fare meglio al prossimo appello.. se solo avessi visto subito le semplificazione che vede il prof in quei 10 minuti in cui svolge la soluzione alla lavagna.. e invece no, sono andata per la strada più lunga quella che ti porta a formulone e integrali.. e quando quasi alla fine del tempo senti il prof che dice “se state facendo troppi conti fate suonare la campana d’allarme!" inizio a preoccuparmi seriamente e cercare un’altra soluzione..troppo tardi e mente arruffata..

Gong… si prega di consegnare...

C’ho sperato troppo mi sa… devo impegnarmi di più… eppure l’avevo guardato quell’argomento e neanche mi è venuta in mente lontanamente quella soluzione semplificata…

RRRRRabbia…no… DDDDelusione…. si…

Ma non mollo, mi ripiglio e faccio di più!

Il prossimo appello si avvicina…

(c’era gente che era la 5° volta lo provava..spero proprio di non arrivarci a quel numero…)

martedì 22 gennaio 2013

Librini

L’altro giorno ho deciso di provare ad andare con Dede alla biblioteca comunale dove da tempo volevo fare una visita per vedere la biblioteca ragazzi… ci sono stata pochissimo perchè era tardi ma mi è piaciuta un sacco e sono riuscita a prendere al volo 5 libri che posso tenere un mese! Mi sembra una bella idea per chi ha bimbi molto curiosi di libri e che ne vogliono sempre di nuovi…

Ho preso “il ciuccio di Nina”

DSCN2017

lunedì 21 gennaio 2013

progressi e lettino da grande..

Oggi la mia voglia di studiare è sotto i piedi.. questo NON può assolutamente succedermi… è che ho la testa piena di.. pensieri in questi giorni… allora ho deciso di scrivere un bel post che male non mi fa..
E’ che il tempo passa così in fretta…tante cose cambiano… Dede cresce… prima stavo compilando l’iscrizione alla scuola dell’infanzia! Siamo già arrivati a questo punto davvero??? Mamma mia.. mi sembra ieri quando lo vedevo così lontano questo momento…
E così in questi giorni Dede sta facendo passi da gigante: ogni tanto chiede da solo il vasino, ha imparato a soffiarsi il naso, sto cercando di togliergli il ciuccio e lo prende solo per dormire, ha imparato a scrivere la lettera E e a riconoscerla in giro, sa tagliare con le forbicine e incollare con la colla, sa mettersi da solo le pantofole e tirarsi su i pantaloni, sa saltare come un cangurino, sa suonare la batteria… poi gli abbiamo messo il letto da bimbo grande!
DSCN2007

giovedì 17 gennaio 2013

Sono un pò assente qui… e non riesco nemmeno a leggere tutti i blog che seguo (scusatemi!).. ma come vi avevo accennato ci sto dando dentro parecchio con gli esercizi e lo studio per cercare di fare un miracolo:


venerdì 11 gennaio 2013

consegnato

Ho consegnato i progetti… terrorizzata da questa cosa… la valutazione dei miei progetti..il mio lavoro di tutto il 2012..

venerdì 4 gennaio 2013

buttarsi o pensarci?

Nella vita le cose sono tre quando dobbiamo affrontare una cosa:

o ci sentiamo pronti a farla, o ci buttiamo, o rimandiamo restando nelle nostre insicurezze..

Succede fin dalla nascita quando dopo il primo istinto di ciucciare una tetta e le prime scoperte (mani, piedi, mamma e papà) proviamo per esempio ad alzarci su due piedi..

DSCN5452

DSCN5744

DSCN6789

che gioia quando finalmente ci riusciamo…

E man mano che passano gli anni dobbiamo prendere decisioni per affrontare altre cose sempre più difficili: usare il vasino, andare in bici senza ruotine, chiedere qualcosa di importante a qualcuno, dare il primo bacio, avere il primo rapporto, scegliere quale scuola o università o lavoro, fare un viaggio da soli, salire sulle montagne russe, sposarsi, decidere di avere un bambino..

(ne ho saltati parecchi ma ho messo i principali mi pare, salire sulle montagne russe e sposarsi sono vicini casualmente…. : ) )

Ma è meglio aspettare di sentirsi veramente pronti o buttarsi senza pensarci troppo?

mercoledì 2 gennaio 2013

ciao ciao 2012 e benvenuto 2013!

27f33d68535d11e2bb3e22000a1fb8a8_7

è finito anche quest’anno… non ci posso credere… inutile dire come passa il tempo… passa veloce come lo sbattere delle ali di una farfalla: silenzioso, delicato, quasi impercettibile…

quest’anno è nato il mio blog, Dede è entrato nei terrible two e ha iniziato veramente a farci divertire e allo stesso tempo ammattire, quest’anno ho visto andarsene tutti e due i miei nonni nel giro di un mese, ho visto la malattia divorare la mia nonna e la vecchiaia portarsi via mio nonno, ho visto Madrid e la Puglia per la 2° volta, ho visto la neve e il mare, ho visto persone felici e altre tristi…ho visto sempre i miei libri dell’uni sulla scrivania, e nuovi libri… ho finito finalmente i progetti dell’esame... ho rivisto vecchie amicizie dell’università.. ho visto veramente poco la mia migliore amica.. :( ho visto mia cognata cambiare vita e città : ) .. ho visto mio marito lavorare un sacco per noi, per guadagnare di più e ottenere sempre il meglio.. ho visto Dede imparare un sacco di cose nuove.. ho visto il mio primo iphone e quanto ti possa creare dipendenza (proprio come temevo..).. ho visto tante piccole incomprensioni per fortuna sempre risolte dovute a stanchezza, a testardaggine, orgoglio, carattere, ecc…  ho visto tanti ma tanti blog, e conosciuto virtualmente tante persone speciali.. ho visto una possibilità bella per noi… e tanti sogni…

Cosa mi riserva il 2013?

“Per i nati sotto al segno zodiacale dell’Acquario quest’anno 2013 inizierà a farsi sentire prepotentemente fin dall’inizio. Inizio veramente attivo con tante novità che colpiranno la vostra esistenza. Il lavoro va come mai avreste aspettato fino a poco tempo fa, ma questo non sarà un valido motivo per eccedere in egocentrismo, già accentuato, che potrebbe talvolta degenerare in futili ed infantili manie di protagonismo. Sul fronte degli affetti non avete certo nulla di cui lamentarvi, forse chi vi sta accanto non può proprio dire lo stesso di voi: il vostro modo di fare è in grando di destabilizzare una relazione nonostante tutto l’impegno profuso dal partner. Cercate in queste circostanze di moderarvi, e, se potete, cercare di accontentare chi per tante volte e molto spesso cerca di assecondarvi in ogni modo. Nell’ultimo trimestre del 2012 sarà forse il caso di rivedere qualcosa in ambito sentimentale e di chiarire definitivamente la vostra posizione che non è certo delle più limpide. La vostra salute è buona, ma non dovete esagerare con le attività che vi tengono impegnati gran parte del giorno: un po’ di aria aperta e di relax vi aiuteranno. Tenete a mente i numeri fortunati di questo 2013. Per voi dell’Acquario saranno il 18 ed il 24.”

Spero che il 2013 sia davvero un anno buono…devo impegnarmi tantissimo nei prossimi giorni per cominciare al meglio.. e finire quello che avrei già dovuto finire da tempo.. quello che mi tormenta e mi fa sentire così: incompleta.. sì perchè io ho sempre questo peso che mi porto dietro, sempre questo pensiero fisso.. questa cosa che non mi fa essere nè carne nè pesce, che mi fa vergognare, che mi fa sentire pessima e che non mi fa essere serena…questa cosa che spero non mi chiedano mai come va, ma puntualmente c’è qualcuno che gira il dito nella piaga… devo ribaltare tutto questo! Devo dare una svolta.. non posso più rimandare e trovare scuse… devo darmi da fare.. ora ci sono quasi.. è il mio momento!

8dc66a90537411e2a07e22000a1f9a28_7

Auguro a tutti di avere un anno pieno di felicità, di gioie, di serenità, di salute, di qualche sogno che si avvera, di avere la grinta di osare per avvicinarsi alla realizzazione dei sogni, di un pò di fortuna e di tanto tanto ma tanto amore! Perchè la vita senza amore è una vita vuota..